Home » Da edicolante a imprenditore: la svolta di Alessandro Ferri con Edicole&100

Da edicolante a imprenditore: la svolta di Alessandro Ferri con Edicole&100

di Carola Porcella
Nei borghi e nei quartieri di tutta Italia, Alessandro Gian Maria Ferri si impegna a far sì che l’edicola – considerata da sempre un’attività faticosa e poco redditizia – torni a essere il punto di aggregazione delle persone.  Grazie a un nuovo sistema imprenditoriale (e a un posizionamento specifico) Edicole&100 aiuta gli edicolanti a cambiare le loro sorti.

Alessandro Gian Maria Ferri nasce come edicolante in una famiglia di edicolanti da generazioni. Insieme al fratello Federico Ferri, decide di dare una svolta alla loro vita avviando un progetto, Edicole&100, capace di cambiare il loro futuro e anche quello dei colleghi sparsi in tutta Italia. D’altronde, se fino agli anni ‘80 gestire un’edicola era considerato una fonte d’investimento, oggi con l’avvento della digitalizzazione dei giornali le edicole stanno scomparendo e la vita dell’edicolante si fa sempre più dura. Il marchio &100 nasce dunque per aiutare gli edicolanti a reagire, entrando a far parte di una nuova rete e tornare così a essere il presidio informativo e culturale di un tempo.

Nella mente di Alessandro la strada da intraprendere è una sola: unirsi in un gruppo di oltre 100 edicole sparse in tutta Italia.

«Edicole&100 nasce da un intenso lavoro svolto grazie anche al supporto di mio fratello Federico. Come tutta la categoria, viviamo e combattiamo il momento delicato che questo mercato sta attraversando da tempo. Come fondatori di &100 abbiamo deciso di cambiare le cose e di metterci in gioco studiando strategie diverse e sperimentando nuove metodologie nei nostri punti vendita. Da questo lavoro abbiamo sviluppato “Edicole &100” con l’idea di valorizzare l’operato degli edicolanti, ottimizzando la proposta di prodotti e i servizi offerti. Rispettando l’intero sistema economico e sociale, ispiriamo il mercato nella responsabilità sociale d’impresa.»

Raggiungere il successo da edicolante: il passaggio a imprenditore con il metodo &100

Per Alessandro, posizionarsi al centro della sua attività è la chiave vincente per iniziare a ottenere successo. Da volto sempre più noto nella sua nicchia, comunica agli altri edicolanti la strada per una nuova vita, con un focus importante sulla persona.

«Non sono un “ex edicolante”, sono un “edicolante imprenditore”. Ancora oggi mantengo la gestione di più punti vendita; ovviamente non riesco più a essere presente quotidianamente, ma ho molta stima delle persone che si sostituiscono alla mia figura. Il “salto” da edicolante a imprenditore è il focus principale del nuovo metodo che sto portando nelle edicole italiane, con l’obiettivo di farle evolvere come una nuova rete d’insieme. Mettere l’edicolante al centro della sua edicola e renderlo protagonista della comunità cittadina porterà nuove idee, nuovi sistemi, permetterà la creazione di nuovi rapporti condivisi nell’unica community delle edicole.»

Farlo è possibile, ci spiega Alessandro: occorre organizzazione, innovazione e struttura. Tutti requisiti che lui stesso fornisce agli edicolanti all’interno del sistema &100.

alessandro-ferri-Edicole&100

 «&100 è la guida verso il processo evolutivo delle edicole: forniamo agli edicolanti gli strumenti giusti per dirigere, controllare, valutare, assimilare e favorire l’innovazione della loro azienda.

&100 si propone come community e riferimento per la vita quotidiana delle persone che vivono l’edicola e il quartiere. “L’edicola al centro” è il valore fondante e la mission di &100.

&100 nasce da edicolanti per gli edicolanti, con l’obiettivo di creare una cultura che supporta ogni membro della community fornendo ai clienti un servizio e un’esperienza sempre migliore. Il focus di &100 sono gli edicolanti e i loro bisogni effettivi. Le persone sono importanti e ogni persona che entra in &100 merita valore.»

La nuova prospettiva del Gruppo&100: cambiare il mondo della distribuzione editoriale è possibile

Un tempo le edicole erano considerate il luogo per eccellenza di aggregazione, come la chiesa, come il cinema e simili. Questo punto d’interesse e di riferimento della comunità è cambiato, da polo di conoscenza a luogo dimenticato dalle nuove generazioni. Così, l’obiettivo di Alessandro e del suo team è quello di farlo rivivere nel mondo della distribuzione editoriale odierna:

 «La distribuzione editoriale dovrebbe iniziare a comprendere di più le esigenze degli edicolanti. Da troppi anni vivono numerose problematiche che li hanno portati, in molti casi, ad arrendersi, a chiudere la loro attività.

&100 ha già iniziato ad aiutare queste persone, grazie a una serie di strumenti in grado di far riprendere il controllo della propria edicola. Mi piacerebbe dire che cambiamo le vite, anche se per ora è troppo prematuro, ma il nostro intento giornaliero è proprio di fargli recuperare la loro dignità personale e aziendale che troppo spesso è stata oltraggiata.»

&100: l’iniziativa vincente

Per unire gli edicolanti, secondo Alessandro occorre mettere insieme un gruppo capace di trasmettere reciproca fiducia, onestà e passione. La quale, per essere tenuta accesa, ha bisogno di una rete di relazioni tale da portare le edicole al successo.

edicola-business-celebrity-ferri-Edicole&100

«Una delle caratteristiche che ci differenzia sul mercato è la trasparenza delle nostre azioni e dei nostri intenti, lo scambio reciproco di fiducia tra gli edicolanti e noi. Senza queste due caratteristiche non ci sarebbe quella principale: la vincita. Creare una formula Win to Win porta risultati significativi per entrambe le parti, che si sentono gratificate e pronte ad aprirsi verso nuovi canali. Aggiungerei anche la vittoria delle aziende che credono in noi e nel ruolo centrale dell’edicola. (Tutto questo diventa un Win Win Win.)

Noi ci concentriamo su 6 punti fondamentali:

  • Community

Far parte di &100 vuol dire appartenere a un ecosistema mentale d’imprenditori vincenti che condividono il valore dell’indipendenza, della crescita, del rispetto del cliente e del dare qualcosa che migliori la vita degli altri. 

  • Accordi quadro

&100 permette la formazione di una serie di accordi quadro, fatti con aziende di importanza nazionale e internazionale, come Quattrociocchi, Lego, Linkem… 

  • Formazione specifica

&100 crede nel lifelong learning, ovvero nell’apprendere durante tutta la vita, continuare a imparare e a migliorarsi. Nello specifico offre una formazione verticale sul management, per gestire la microimpresa edicola, e sulla crescita personale, per migliorarsi ed essere sempre aperti all’ottimizzazione. Infine, punta sulla motivazione, che riguarda il rendersi conto degli aspetti più belli della vita, il cambiare prospettiva, l’avere una certa ingenuità nello sguardo che ci fa pensare anche alle piccole cose. 

  • Servizio clienti top class

&100 si ispira ad Amazon, Google e Apple, per questo è orientata alla soddisfazione del cliente, ad ascoltarlo, a risolvere problemi, ad aggiornarlo su tutto quello che avviene nell’ecosistema della community. 

  • Gestionale software

È in preparazione un gestionale software, che permetterà di semplificare, unificare e ottimizzare tutte le attività nella logica digitale dell’impresa 4.0. 

Inoltre, &100 è sempre vicino agli edicolanti grazie a una chat online dedicata a loro per poter interagire e scambiarsi opinioni di confronto. In più, comunica attraverso le piattaforme social per essere vicini alle edicole e ai clienti quotidianamente.

Le edicole interessano anche le “star del web”: Minnocci parla ai ragazzi dei quartieri

libro-massimiliano-minnocci-Edicole&100Con l’aumento del numero di edicolanti, il valore di &100 è cresciuto e continua a crescere negli anni. A questo si aggiungono alcune iniziative importanti legate al mondo dell’editoria: in occasione dell’uscita del primo libro di Massimiliano MinnocciIo sono Massimiliano Minnocci – La vera storia del Brasiliano” – le edicole sono state scelte dall’Influencer come canale di comunicazione. Infatti, &100 per realizzare la sua mission si è dotata di diversi servizi, come Edizioni &100, la Casa Editrice delle Edicole, uno tra i valori fondamentale aggiuntivi di &100, nata per dare la possibilità di emergere allo scrittore che si cela in ogni persona, anche nell’edicolante, per raccontare la sua storia. Edizioni&100 diventa così il canale con cui &100 divulga, promuove e analizza scenari, raccontando storie di autori scelti per le edicole, con l’obiettivo di motivare e ispirare i lettori.

 «La forza delle edicole è il contatto giornaliero diretto con le persone. Gente semplice, persone comuni, professionisti, imprenditori, bambini sono la comunità che popola l’edicola. Il caso del “brasiliano” è emblematico: Massimiliano Minnocci è stato sempre vicino alla strada, vicino alle persone di diversi ceti sociali. Ora che è uscito da un passato criminale, sconfiggendo la tossicodipendenza, è pronto a divulgare il messaggio di cambiamento e di positività che viene dal suo io più profondo. Minnocci ha scelto le Edicole &100 per stare vicino e supportare le persone che stanno passando momenti difficili come quelli da lui stesso vissuti.»

 

Carola Porcella

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento